Gamberi fritti in pastella

Una ghiottoneria da provare sicuramente sono i gamberi fritti in pastella! Sono davvero squisiti perchè mantengono tutto il loro gusto avvolti da una panatura croccante e deliziosa!
Mettiamo nel bicchiere di un minipimer la farina, l’acqua gassata, il sale e l’olio. Miscelare molto bene tutti gli ingredienti. Otterremo un composto fluido e liscio senza grumi. Copriamo e lasciamo riposare in frigorifero per 30 minuti.

Eliminiamo la testa ed il carapace dei gamberi lasciando solo la coda. Li laviamo e tamponiamo con della carta da cucina.

Montiamo a neve gli albumi li incorporiamo delicatamente, con movimenti dal basso verso l’alto, al composto di farina ed acqua. Si otterrà una pastella soffice e spumosa.

Prendendo i gamberi dalla coda, li immergiamo uno per volta nella pastella e tuffarli in olio profondo ben caldo. Friggiamo ora pochi per volta a fuoco medio.
Quando saranno belli dorati li impiattiamo utilizzando la carta per eliminare l’olio in eccesso.
Eccoli pronti per essere serviti
Venite a provarli da noi ai ROMANI

By | 2017-06-13T19:59:09+00:00 giugno 5th, 2017|Cuciniamo insieme|0 Comments